Centralizzazione della tesoreria e ottimizzazione delle spese finanziarie

Gruppo
Un gruppo può gestire i propri finanziamenti internamente sia attraverso i prestiti, sia attraverso la creazione di una convenzione di tesoreria

La gestione intragruppo del software Allmybanks si articola basandosi su due principi:

La gestione dei prestiti

Permette di registrare prestiti passivi interni rimborsabili e di avere un quadro d’insieme di tutti i prestiti assunti ed erogati tra tutti gli enti del gruppo.

La gestione di un conto corrente

Il conto corrente è alimentato automaticamente dai movimenti di tesoreria effettuati sui conti degli enti corrispondenti (bilanciamenti, cash pooling bancario). Può altresì essere alimentato dall’importazione di dati emessi da un altro software o dall’immissione online di movimenti complementari.

In Allmybanks, le funzioni di gestione intragruppo permettono agli utenti di:

Automatizzare le attività quotidiane
Visualizzare in tempo reale le posizioni intragruppo
Ottimizzare le liquidità

Le funzioni di gestione intragruppo di Allmybanks

Implementazione di una convenzione di tesoreria

Nel caso di una convenzione di tesoreria presso un ente del gruppo, ogni società membro di un gruppo può dare mandato (tramite convenzioni di tesoreria) a un’altra società del gruppo (la società perno) affinché quest’ultima gestisca la sua tesoreria. La società perno potrà così accordare e ricevere anticipi. La disponibilità dei fondi sarà effettuata mediante conti correnti. La gestione intragruppo permette, sul piano organizzativo, di evitare movimenti finanziari esterni sospetti. Dal punto di vista economico, la gestione intragruppo è giustificata dal presupposto che una società membro del gruppo può finanziare una filiale o la società perno in condizioni più favorevoli rispetto al mercato bancario.
I vantaggi di Allmybanks
Quadro d'insieme del debito interno
Ottimizzazione delle liquidità del gruppo
Riduzione delle spese bancarie