Cash pooling

Centralizzare i contanti

Il cash pooling consente di centralizzare tutti i conti di un gruppo e quindi di ottimizzare la gestione della liquidità delle varie filiali. Potete visualizzare rapidamente le vostre esigenze ed eccedenze di cassa grazie alle tecniche di cash pooling disponibili in Allmybanks: ZBA, TBA, cash pooling nozionale, ecc.

Cash pooling fisico

Cash pooling bancario

Il software Allmybanks permette a ogni azienda di utilizzare i dati risultanti dal cash pool automatico della sua banca. Per rilevare i movimenti di tesoreria che influenzano il conto corrente di ciascuna controparte, l’amministratore definisce le modalità di lettura dell’estratto conto. Così, dal momento della ricezione degli estratti, il software inserisce i movimenti corrispondenti nei conti correnti di ogni azienda (titolare del conto corrente del supporto e sua controparte).

ZBA bancario e TBA assistito

Il tesoriere definisce il conto giro e i conti partecipanti. Per ogni conto imposta il saldo da raggiungere (target: TBA). In seguito è possibile modificare o annullare alcuni bonifici e verificare l’imputazione dell’importo sul conto corrente della controparte. Una volta effettuati questi controlli, il tesoriere conferma l’esecuzione dei bonifici con funzione di bilanciamento e li invia alla banca. L’importo di ogni bilanciamento è riportato automaticamente nei conti correnti corrispondenti.

Cash pooling notionnel

Cash pooling nozionale

A partire da una convenzione di tesoreria e di garanzie incrociate, il gruppo può centralizzare la tesoreria e chiedere alla propria banca di addebitare le spese bancarie tramite una fusione di scale bancarie. Allmybanks permette di calcolare le spese bancarie delle scale che hanno subito la fusione.

Contactez-nous

La tua richiesta è stata inviata